Campi all’estero per R/S

Come iscriversi

Se hai valutato la possibilità di prendere parte ad uno dei campi all’estero per rover e scolte, presentati nel portale della Branca, eccoti le informazioni necessarie all’iscrizione.

Pochi passaggi ti separano dall’incontrare una nuova cultura, facce diverse, storie diverse e tradizioni diverse… dallo scoprire la ricchezza dell’altro e il suo valore come persona e molto altro ancora…

  1. Se fai parte di una Comunità leggete gli obiettivi dei diversi campi e scegliete quello che maggiormente è in linea con contenuti su cui volete lavorare come Comunità; se sei un singolo scegli quello risulta più utile alla tua crescita personale nel percorso verso la Partenza.
  2. Contatta il referente di paese del progetto individuato per avere maggiori informazioni sul campo e sul percorso di formazione e confrontati con lui anche per andare a fondo sulle motivazioni che stanno alla base della scelta.
  3. Una vota definita con il referente di paese la partecipazione riceverai da lui il link per l’iscrizione su Buona Caccia.
  4. Utilizzando questo link, ogni R/S e ogni capo si iscrive su Buona Caccia personalmente seguendo le istruzioni, allegando la liberatoria e pagando la quota di 30 € per l’iscrizione al campo più gli eventuali costi assicurativi necessari per la trasferta; la quota versata verrà utilizzata per consentire la realizzazione del campo stesso, con diverse finalità a seconda del progetto (incontro con i capi campo, momento di formazione, etc.).
  5. Prima di entrare nella fase logistico/operativa e comunque prima di acquistare i biglietti aerei è necessario confrontarsi con i referenti paese che sapranno darvi le precise indicazioni su come procedere nel percorso o con la segreteria al fine di avere aggiornamenti sulla situazione della sicurezza nel Paese e confrontarsi sulle scelte necessarie. Dall’attuale pubblicazione sino a prima della partenza, qualora il sito della Farnesina evidenziasse situazioni di rischio elevato e, in virtù delle indicazioni dell’assicurazione AGESCI, il campo verrà annullato.
    Nel caso di un livello di rischio “medio” l’AGESCI stipulerà per i partecipanti una polizza aggiuntiva di copertura (per “pacchetti” di 30 persone per un periodo di 15 giorni di campo). Per livelli superiori di rischio non sarà possibile stipulare polizze di copertura ed effettuare il campo.
    Vi invitiamo a non stipulare coperture assicurative in autonomia ma a fare riferimento alla polizza AGESCI acquisita con il censimento.
  6. Vista la delicata situazione geo-politica di alcuni Paesi in cui si svolgono i campi, vi chiediamo di assicurare il vostro biglietto di viaggio in modo da poter recuperare l’importo dello stesso nel caso in cui non sia possibile effettuare il campo per motivi di sicurezza. Vi invitiamo inoltre a valutare in fase di autofinanziamento eventuali costi per integrazioni assicurative in base anche alle indicazioni dei vostri referenti e della segreteria nazionale (ad esempio “attività particolari” come speleologia, arrampicata, alpinismo, vie ferrate o per tratte aeree con più di 30 partecipanti sullo stesso volo).
  7. È necessario inoltre di verificare sul sito della Farnesina:
    1. “Viaggiare Sicuri” per le indicazioni sul paese estero in cui si svolgerà il campo, con particolare attenzione alle pagine “Informazioni generali”, “Sicurezza” e “Situazione sanitaria”
    2. “Dove siamo nel mondo” per segnalare la vostra trasferta al Ministero degli Affari Esteri

Per ulteriori informazioni:
Ufficio Internazionale 06/68166224 – ufficiointernazionale@agesci.it
Ufficio Assicurazioni 06/68166222 – ufficioassicurazioni@agesci.it